Tempo di prefazioni

In queste settimane sono usciti due libri per i quali ho scritto la prefazione (nel senso che sono due prefazioni diverse per due libri diversi). Il primo è Racconti del giorno e della notte di Giuseppe Bonura, curato da Giulio Passerini per Hacca: una raccolta pronta per la pubblicazione, ritrovata tra le carte di Beppe – ora  custodite presso la Cattolica di Milano – e decisamente significativa per una riflessione sulla “forma breve” nel nostro tardo Novecento, come cerco di spiegare nel mio testo. E poi c’è la prima edizione italiana completa degli scritti di Léon Bloy (nella foto) sulle apparizioni mariane di La Salette. L’editore questa volta è Medusa, il titolo esatto Il miracolo di La Salette, l’eccellente traduzione e la bella postfazione sono di Mario Porro. Lettura non conciliante, come sempre con Bloy, ma comunque sorprendente. E i punti di contatto con Dopo il miracolo non mancano.

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterPrint this pageShare on LinkedInShare on TumblrShare on Google+
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Aggiungi ai segnalibri il permalink.